Chiamaci +39 0424 18 92 290

Lun a Ven 8-20 | Sab e Dom 9-18

Scrivi una email info@damadashop.com

Consegna rapida Consegna rapida in 10 giorni

Supporto grafico Conferma grafica e supporto nella realizzazione

Logo DAMADA Srl
Scatole
NASTRI
Campionatura
Damada

Carrello

Non hai ancora prodotti in carrello

menù
Logo DAMADA Srl
Carrello

Cogli l’occasione per farti notare durante i saldi estivi!

 

È oramai ufficiale: dal 6 di luglio – tranne in Trentino Alto Adige, che ha date di partenza che variano dal 19 luglio al 17 o 18 agosto – in Italia partono i saldi estivi.

L’occasione è molto ghiotta per tutti i negozianti, che vedranno più clienti affollare i propri spazi alla ricerca di occasioni per l’acquisto delle merci vendute. 

In vista di questi momenti, la Federazione Moda Italia e la Confcommercio hanno dato alcune indicazioni importanti che sono valide sia per i clienti che per gli esercenti i punti vendita. Vediamole più da vicino.

 

Le regole da seguire per le vendite durante i saldi

 

Ecco alcune delle regole dettate dalla Federazione Moda Italia e dalla Confcommercio da seguire durante i saldi:

 

- indicare i prezzi: vi è l’obbligo di indicare il prezzo normale di vendita (che, in base al D.lgs 26/2023, è il prezzo più basso applicato alle generalità dei consumatori nei trenta giorni precedenti l’avvio dei saldi), lo sconto e il prezzo finale. Nei normali cartellini usualmente non c’è abbastanza spazio e i clienti non capiscono esattamente l’importo finale con lo sconto: noi consigliamo l’acquisto di cartellini in stampa digitale che riportano tutti i dati in ordine, da sostituire ai cartellini presenti durante le vendite normali;

 

- i cambi: è l’annosa richiesta che viene fatta ai commercianti molto spesso: “posso cambiare il capo acquistato durante i saldi?”. La risposta viene lasciata alla discrezionalità dei commercianti. Il consiglio che possiamo dare ai venditori è di dotarsi di porta scontrini che mantegano intatti gli scontrini, in modo da poter controllare quando il capo è stato acquistato e decidere di conseguenza (ovviamente anche in base a come il prodotto viene restituito) e di una shopping bag personalizzata con il proprio nome, per essere sicuri che il prodotto sia stato effettivamente acquistato nel loro negozio;

 

- gli sconti: i capi proposti in saldo devono essere stagionali o di moda e devono subire un notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo: per rendere tutto più chiaro (e allettare maggiormente i clienti) sono molto utili gli adesivi personalizzati con il maggior sconto da attaccare vicino ai capi, in modo da evidenziarli maggiormente. 

 

 

Durante i saldi si possono conquistare nuovi clienti

È stato comprovato da molte statistiche che, grazie ai saldi, i negozi vedono un afflusso maggiore di clienti e, in molti casi, più della metà è composto da persone che non avevano mai varcato prima la soglia del punto vendita. Questo implica che sono tutti nuovi potenziali clienti che devono assolutamente essere affiliati. Una tecnica molto gradita potrebbe essere prevedere una scatola confezionata personalizzata su cui riporre la merce venduta: sarà un oggetto che potrà essere riutilizzato infinite altre volte e, essendo personalizzata, ricorderà per sempre al cliente il nome del negozio. 

 

 

Buoni saldi a tutti!

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni Sitemap